Tipologie di visite sportive agonistiche

Scegliendo nell’elenco sotto riportato la pratica sportiva effettuata sarà possibile comprendere:

  • La tipologia di visita medico sportiva alla quale l’atleta deve sottoporsi
  • L’età d’ingresso nell’agonismo della disciplina sportiva differenziata per sesso
  • L’età massima di praticabilità della disciplina sportiva differenziata per sesso
  • Metodologia di calcolo dell’età per determinare l’ingresso nel mondo agonistico per ciascuno sport
  • Durata di validità dei certificati medici sportivi

Ogni tipologia di visita medico sportiva si compone di diverse prestazioni sanitarie.

Idoneità sportiva agonistica

Il certificato medico sportivo per l’idoneità alla pratica agonistica è rilasciato, ai sensi del Decreto Ministeriale del 18 febbraio 1982, esclusivamente da Personale Medico Specialista in Medicina dello Sport, nelle nostre strutture a ciò esclusivamente dedicate ed in base ai diversi protocolli sanitari previsti.

A ciascuno sport corrispondono una tipologia di visita medico sportiva.

Idoneità sportiva non agonistica

Presso i nostri partner nei Centri di medicina dello sport di Milano, Rozzano , Cusano Milanino e San Giuliano Milanese si effettuano visite medico sportive per il rilascio del certificato medico sportivo di idoneità alla pratica amatoriale e non agonistica secondo i nuovi standard operativi imposti dal Decreto Ministeriale 8 agosto 2014 e le successive raccomandazioni contenute nella Nota Esplicativa del Ministero recante data 15 giugno 2015.

Nulla di nuovo quindi per i nostri standard che dal 2002 includono questi protocolli come livello minimo di prevenzione.

Ovviamente, dall’entrata in vigore della normativa attuale tutti i certificati per attività sportiva non agonistica vengono rilasciati da medici specialisti in medicina dello sport o da medici tesserati FMSI.

La visita medica sportiva non agonistica comprende:

  • visita clinica generale
  • acuità visiva
  • elettrocardiogramma a riposo
  • esame delle urine